"Il Gioco" vince il Premio "Antonio Ranocchia 2016"

Un nuovo riconoscimento si aggiunge alla bacheca dell’artista Simona Barbaresi. Dopo aver vinto il prestigioso Premio Salvi nel 2014, al concorso di pittura e scultura “Premio Antonio Ranocchia 2016” tenutosi a Marsciano (PG) dal 16/04 al 30/05 2016, un suo dipinto intitolato “Il gioco”, ha vinto il primo premio nella sezione Pittura. Ironia della sorte, per un disguido nella comunicazione, l’artista è venuta a conoscenza di questo riconoscimento nel giorno in cui è andata a ritirare l’opera e l’hanno informata che il dipinto doveva rimanere al museo di Marsciano. Sorpresa e grande soddisfazione per questa figura di artista schiva, che coltiva la sua arte sperimentando tecniche diverse e scegliendo i soggetti fra quelli a lei particolarmente cari, paesaggi crepuscolari, intensi ritratti, scene di vita quotidiana. L’augurio e l’auspicio sono quelli di assistere quanto prima ad una sua mostra personale a Sassoferrato, nel luogo dove Simona vive e dipinge.

#PremioAntonioRanocchia2016